Quantcast

Vaccino anti-Covid in Lombardia, “prima dose a tutti entro il 10 luglio”

La Regione vuole potenziare rispetto alla media attuale di 85 mila vaccinazioni al giorno. Dosi permettendo.

(red.) Nella giornata di ieri la Lombardia si è vista accendere tutti i riflettori a livello nazionale dopo che il coordinatore della campagna di vaccinazione Guido Bertolaso ha annunciato soprattutto che dal 2 giugno potranno prenotarsi anche i ragazzi a partire dai 16 anni. Questo è emerso durante la presentazione alla stampa del calendario che vedrà, dal 20 maggio, poter aderire anche gli over 40 e poi di seguito nelle prossime settimane. Al momento l’ipotesi è di andare avanti fino a 85 mila vaccinazioni al giorno, ma anche incrementare la media – dosi permettendo – per poter somministrare almeno la prima dose a tutti i lombardi entro il 10 luglio.

Anche perché, come è emerso, il rischio del rallentamento è di poter chiudere la campagna massiva solo entro agosto. Al contrario, in Lombardia l’obiettivo è di vaccinare il 70% della popolazione dai 16 ai 49 anni entro l’estate e si parla di circa 350 mila bresciani. Bertolaso, che ieri ha tenuto la conferenza stampa con il governatore lombardo Attilio Fontana e l’assessore al Welfare Letizia Moratti, ha anche sottolineato come la regione abbia il 12% in più di vaccinazioni fatte rispetto alla media nazionale e soprattutto coperto in modo intero l’85% degli over 80, oltre la media italiana.

Sul fronte della somministrazione, si sta valutando di lasciare vuote da appuntamenti le due settimane centrali di agosto, mentre sembra che venga esclusa la possibilità, a causa della difficoltà nell’organizzazione, di effettuare la seconda dose in vacanza, quindi in un’altra regione rispetto a quella di residenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.