Quantcast

Vaccino anti-Covid, “AZ anche per gli under 60 per non rallentare campagna”

Messaggio dal commissario all'emergenza per usare tutti i prodotti disponibili e tenere le 500 mila dosi al giorno.

(red.) Per raggiungere l’obiettivo delle 500 mila vaccinazioni anti-Covid in tutta Italia e di media ogni giorno bisogna usare tutti i tipi di prodotti disponibili. E’ il messaggio che hanno lanciato ieri, lunedì 3 maggio, il commissario straordinario all’emergenza Francesco Figliuolo e il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio annunciando anche la possibilità che AstraZeneca e il monodose Johnson&Johnson possano essere somministrati anche agli under 60.

E su questo fronte si sta valutando l’idea con la Commissione tecnico scientifica dell’Aifa, il Consiglio superiore di sanità e l’Istituto superiore di sanità. L’esperienza positiva in questo senso arriva dalla Gran Bretagna dove finora sono state utilizzate 21 milioni di dosi di AstraZeneca. E questo potrebbe essere il prossimo obiettivo in Italia visto che rappresenterebbe l’unica soluzione per non rallentare la campagna di vaccinazione. Al momento ci sono 4 milioni di dosi da usare, tra cui 2 milioni proprio del vaccino anglo-svedese, 250 mila di Moderna e 160mila di Johnson & Johnson, mentre da dopodomani, giovedì 6 maggio, arriveranno altre due milioni di dosi di Pfizer.

Se andrà in porto l’operazione AstraZeneca e Johnson&Johnson anche per gli under 60, l’idea sarebbe quella dalla fine di maggio di poter iniziare a vaccinare tutti gli altri indipendentemente dall’età. Ma non solo, perché l’Ema, l’Agenzia Europea del Farmaco, sta anche valutando l’uso di Pfizer per i ragazzini tra i 12 e i 15 anni e non è escluso che già a giugno possano essere coinvolti anche loro dalla campagna di vaccinazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.