Quantcast

Coronavirus e variante indiana, Caruso: i vaccini esistenti sono efficaci

Lo dice in un'intervista a Bresciaoggi il presidente della Società italiana di Virologia Arnaldo Caruso.

(red.) Tutti gli esperti da tempo stanno sottolineando come, per fortuna, la disponibilità dei vaccini anti-covid esistenti siano efficaci contro tutte le varianti, da quella inglese a quella sudafricana, nigeriana e brasiliana. Ma in questo momento quella che sta preoccupando di più è la variante indiana e che ha messo in ginocchio l’India, anche se si considera che ha oltre un miliardo di abitanti e di certo un sistema sanitario non efficiente.

Proprio sul fronte di questa nuova variante con doppia mutazione parla, interpellato da Bresciaoggi, il professore ordinario di Microbiologia e Microbiologia clinica all’università di Brescia, direttore del Laboratorio di microbiologia agli Spedali Civili e presidente della Società italiana di virologia Arnaldo Caruso. In pratica, i vaccini in circolazione sarebbero efficaci anche contro questa nuova variante, ma lo stesso Caruso sottolinea anche l’opportunità di monitorare la vasta comunità indiana presente in provincia di Brescia.

Al momento, in ogni caso, al laboratorio condotto dal professore non sono arrivati tamponi eseguiti su chi è tornato dall’India. Tuttavia, Caruso aggiunge anche il fatto di dover preoccuparsi in futuro per le nuove varianti che potrebbero essere resistenti ai vaccini. Per questo motivo chiede anche che si sblocchi il Consorzio italiano per la genotipizzazione e fenotipizzazione tanto annunciato ma ancora non attivato per motivi di burocrazia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.