Quantcast

Vaccino anti-Covid, oltre il 22% dei bresciani ha ricevuto la prima dose

Il commissario Figliuolo annuncia l'arrivo di altre 17 milioni di dosi per maggio e un boom di carico entro settembre.

(red.) Nella nostra provincia di Brescia poco più di un quinto della popolazione vaccinabile, circa il 22%, ha ricevuto almeno la prima dose della somministrazione dei vari prodotti contro il Covid-19. E a spiccare su tutti è l’uso di Pfizer per oltre il 71%, seguito da quasi il 22% da AstraZeneca (che nel frattempo, in carenza di dosi, verrà usato solo per i richiami) e il restante quasi 7% di Moderna. Questi sono i dati che emergono dalla campagna vaccinale aggiornata anche a livello comunale in tempo reale dalla Regione Lombardia.

E proprio dal Pirellone il governatore Attilio Fontana annuncia che le prossime dosi di vaccino in arrivo saranno quelle di Pfizer. E in base ai tempi, il 30 aprile potrebbe scattare il via alle prenotazioni anche per la fascia d’età 50-59 anni e da metà maggio per gli under 50. Nel frattempo a livello nazionale ieri, lunedì 26 aprile, il commissario straordinario all’emergenza Francesco Figliuolo ha parlato dell’arrivo di 17 milioni di dosi a maggio, ma chiudendo le porte a Sputnik.

Questo, anche a fronte del previsto arrivo di altre 62 milioni di dosi nel trimestre aprile-giugno e 94 milioni nel trimestre successivo. Ma intanto le regioni continuano a criticare sulla carenza attuale di dosi, mentre il commissario sostiene che entro maggio tutti gli over 65 e i più fragili potranno essere immunizzati. L’altra notizia, a livello europeo, è che la Commissione ha dato il via libera a una causa legale contro AstraZeneca perché non avrebbe rispettato gli accordi nelle forniture.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.