Quantcast

Vaccino anti-Covid in Lombardia, prenotazione già attiva per 70-74 anni

L'adesione parte con una settimana di anticipo. Il governatore Fontana: "I dati sono da zona arancione".

(red.) Doveva iniziare tra una settimana, il prossimo giovedì 15 aprile, invece è partita già oggi, mercoledì 8, quindi in anticipo, la campagna di prenotazione del vaccino anti-Covid in Lombardia per i cittadini dai 70 ai 74 anni. Lo ha detto stamattina il governatore Attilio Fontana intervenendo a Rtl 102.5 e facendo anche un bilancio di come sta procedendo la campagna di somministrazione.

“Stiamo seguendo le disponibilità dei vaccini. Fino a ieri il vaccino che dovevamo utilizzare per gli over 80 era Pfizer e avevamo consumato il 99% di dosi a disposizioni, poi sempre ieri abbiamo ricevuto altre 250 mila dosi da Pfizer”. Sul fronte della prenotazione, quindi, già oggi anche gli over 70 potranno aderire, sempre muniti di tessera sanitaria, attraverso il sito internet www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it, gli sportelli postamat, il numero verde 800.894.545 e i postini.

Sul fronte della situazione sanitaria, invece, lo stesso governatore ha parlato di segnali di miglioramento e della possibilità che domani, venerdì 9 aprile, si decida per la Lombardia in arancione da lunedì 12.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.