Quantcast

Vaccino anti-Covid in Lombardia, “parte il nuovo sistema di prenotazione di Poste”

Il commissario Figliuolo e il capo di ProCivile Curcio in visita nella Regione per la campagna di vaccinazione.

(red.) Nella tarda mattina di oggi, mercoledì 31 marzo, come era stato annunciato, il commissario straordinario all’emergenza coronavirus generale Francesco Figliuolo e il capo della Protezione Civile nazionale Fabrizio Curcio sono giunti in Lombardia per capire la situazione della campagna di vaccinazione. Un sistema che, a causa del tilt del sistema di Aria, è andato nel caos.

Ma già ieri, martedì, Curcio aveva sostenuto che “la Lombardia è la Regione che ha vaccinato di più. Cioé l’85% delle dosi ricevute, la sua performance condiziona molto la campagna nazionale”. E questa mattina, in visita all’hub vaccinale nell’area espositiva di Malpensa Fiere a Busto Arsizio, in provincia di Varese, il generale ha sostenuto che “se la Lombardia è ok, anche tutta Italia può procedere bene“.

Subito dopo la visita, si è svolta una conferenza stampa (qui il video sul profilo Facebook di Lombardia Notizie) con il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, l’assessore al Welfare Letizia Moratti, quello alla Protezione Civile Pietro Foroni e il consulente alla campagna vaccinale Guido Bertolaso. Nell’arco del punto stampa è stato anche annunciato che da domani, giovedì 1 aprile, partirà il nuovo sistema di prenotazione di Poste.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.