Quantcast

Coronavirus a Brescia, incidenza e decessi ancora da zona rossa

Sono 142 su 205 i Comuni bresciani con alta incidenza. Ma il picco è stato superato. 118 morti in una settimana.

(red.) Numeri ancora da zona rossa dal punto di vista della circolazione del contagio da nuovo coronavirus in provincia di Brescia. Tanto che nell’ultima settimana appena terminata ieri, domenica 28 marzo, si è registrata una media di incidenza di 361 casi ogni 100 mila abitanti. Dati, quindi, ancora ben al di sopra del limite dei 250 casi ogni 100 mila abitanti sotto i quali si può rientrare almeno in zona arancione. Ma di certo si tratta di un miglioramento, visto che nel periodo di picco aveva raggiunto i 585 casi in rapporto alla stessa popolazione come incidenza settimanale.

Tutto questo, considerando però che il nostro territorio bresciano si trova in zona arancione rafforzato, quindi con restrizioni maggiori rispetto all’arancione tradizionale, dallo scorso 23 febbraio e poi in rosso dal 15 marzo. E sempre in provincia, come riporta il Giornale di Brescia, sono calati, ma ancora alti, a 142 su 205 i Comuni bresciani da zona rossa in base all’incidenza.

Ma in questo scenario continua a pesare il numero dei decessi ogni giorno, tanto che nell’ultima settimana si sono raggiunti i 118 morti, molti di più rispetto allo scorso febbraio. In ogni caso, anche a livello regionale si sta assistendo a una situazione in lento, ma lieve miglioramento. “I dati epidemiologici registrati in Lombardia stanno migliorando – ha detto il governatore Attilio Fontana – da dopo Pasqua l’obiettivo è avviare la vaccinazione di massa e riaprire le attività per il ritorno alla normalità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.