Quantcast

Italia Viva: “Moratti e Fontana, nuova coppia, stesso cinema”

(red.) “Se la situazione non fosse tragica si potrebbe accostare il duo che governa la Lombardia alle coppie comiche del cinema degli esordi”, si legge in un comunicato di Italia Viva Brescia. “Anche in Lombardia la coppia si è riformata: da Fontana-Gallera a Moratti-Fontana. Gli addendi sono cambiati ma i risultati sono uguali, disastrosi. Il gioco, invece, è sempre lo stesso: lo scaricabarile, la ricerca del capro espiatorio, la distrazione comunicativa di massa”.
“A pagarne le conseguenze è l’utente lombardo del servizio sociosanitario”, prosegue la nota firmata dal responsabile Sanità, Alessandro Ce’, e dai coordinatori provinciali Sara Bodon e Giorgio Ferrari. “La Lombardia stessa è diventata lo zimbello d’Europa. Siamo in obbligo di ricordare a Moratti e Fontana che sono loro, e non altri, i responsabili dei tragici errori di questi giorni. Se non sono in grado di governare la Lombardia, la smettano di cambiare collaboratori e abbiano la dignità di dimettersi. Questa regione merita di meglio: ci sono enormi risorse interne, in termini di professionalità, senza dover ricorrere ai Bertolaso di turno. Basterebbe solo avere un po’ di buon senso e conoscenza dei problemi per coordinare queste risorse in modo proficuo. Crediamo che anche Moratti e Fontana si rendano conto che la situazione che si è creata non è più sostenibile. Ne traggano le conseguenze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.