Quantcast

Roccafranca, due anziani morti dopo essere stati vaccinati

Nella località della Bassa ci sono stati 5 nuovi casi nella giornata di venerdì 12 marzo, per un totale di oltre 50 positivi nell'ultima settimana.

(red.) C’è qualche preoccupazione a Roccafranca dopo che due anziani sono morti a pochi giorni dalla vaccinazione anti-covid. Le vittime, riferisce il quotidiano Bresciaoggi, sono un uomo di 90 anni e una donna di 86 spirati giovedì a poche ore di distanza l’uno dall’altra.
La signora è morta per Covid, mentre l’uomo per un malore. Anche se al momento non ci sono evidenze di un collegamento diretto con la vaccinazione, la notizia ha impressionato gli abitanti della località della Bassa, che con circa 4.700 residenti, ha avuto 349 contagiati dal coronavirus e 14 deceduti.
Il sindaco Marco Franzelli ha informato la cittadinanza di 5 nuovi casi nella giornata di venerdì 12 marzo, per un totale di oltre 50 positivi nell’ultima settimana, un ritorno di fiamma del virus che induce a vigilare contro assembramenti e situazioni a rischio. A fianco delle forze di polizia si impegnano la Protezione civile e i volontari del Parco Oglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.