Via Corsica, la Polizia (non invitata) arriva alla riunione di 22 persone senza mascherina

(red.) Giovedì 25 febbraio, personale della Squadra amministrativa della Questura di Brescia, insieme con personale dell’Ats e dell’Ispettorato del Lavoro, ha controllato la sede di un’azienda in via Corsica, dove 22 persone si trovavano in riunione senza rispettare il distanziamento sociale e prive di mascherina protettiva, all’interno di una stanza dalle finestre sigillate.
Tutti sono stati sanzionati e quattro di loro in misura doppia perché recidivi. E’ anche scattata la sanzione accessoria della chiusura per cinque  giorni dell’attività. Sono state riscontrate altre gravi irregolarità dall’ Ispettorato del lavoro e dall’Ats di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.