Quantcast

Vaccino anti-Covid, Fontana: “Subito 30 mila come prime dosi ai più colpiti”

Dovrebbero essere in arrivo 20 mila dosi da Moderna. Intanto ieri registrate altre otto vittime nel bresciano.

(red.) Nella giornata di oggi, venerdì 26 febbraio, negli otto Comuni bresciani ritenuti prioritari a causa delle criticità connesse alla diffusione del contagio da Covid-19 e in particolare della variante inglese, partirà la possibilità di adesione alla campagna di vaccinazione da parte dei cittadini dai 60 ai 79 anni. E proprio per questi otto Comuni dovrebbero arrivare a breve 20 mila dosi inviate da Moderna e che non necessitano di particolari condizioni di conservazione.

Nel frattempo ieri, giovedì 25, il governatore lombardo Attilio Fontana è intervenuto alla Conferenza Stato-Regioni con il ministro alla Salute Roberto Speranza e agli Affari regionali e Autonomie Mariastella Gelmini. “Ho avanzato la proposta, nella sollecitazione generale di far arrivare più vaccini – ha scritto il presidente in un post – che ci sia una consegna immediata in quei territori dove il virus è in crescita. Come confermano numerosi studi e anche i dati regionali, la prima dose è già efficace nel diminuire l’espansione del virus.

Per questo, abbiamo deciso di iniziare la somministrazione tempestiva di 30 mila prime dosi sul nostro territorio al confine tra le province di Brescia e Bergamo e per i comuni in fascia rossa”. Nel frattempo, sul fronte del contagio, ieri, giovedì, purtroppo la nostra provincia di Brescia ha registrato altre otto vittime causate o con complicanze dovute al virus. Le vittime erano di Bovezzo, Calvisano, Castenedolo, Vobarno, Brescia, Roé Volciano e 2 in Valcamonica che alimentano il drammatico attuale momentaneo a 3.521 deceduti dall’inizio dell’emergenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.