Vaccino anti-Covid, oggi le istruzioni di adesione anche per gli over 60

Anche sul sito dell'Ats le informazioni per chi volesse aderire alla campagna riguardante otto comuni bresciani: Roccafranca, Rudiano, Urago d’Oglio, Pontoglio, Palazzolo sull'Oglio, Capriolo, Paratico e Iseo.

(red.) Dopo la presentazione ieri, mercoledì 24 febbraio, della riorganizzazione del piano di vaccinazione anti-Covid in seguito al fatto che la nostra provincia di Brescia, in zona arancione rafforzata, ha la priorità, nella giornata di oggi, giovedì 25, anche sul sito internet dell’Ats di Brescia ci saranno le istruzioni rivolte agli over 60 e fino a 79 anni per aderire alla campagna. Come emerso, infatti, oltre agli over 80 già prenotati e coinvolti, otto Comuni del bresciano tra la Franciacorta e il Sebino (Roccafranca, Rudiano, Urago d’Oglio, Pontoglio, Palazzolo sull’Oglio, Capriolo, Paratico e Iseo) saranno subito interessati dalla vaccinazione per chi ha più di 60 anni.

E per questo motivo la somministrazione delle dosi a questa platea di persone potrà avvenire solo nei prossimi giorni, mentre Rudiano è tra quelli che per primo ha annunciato di poter partire da lunedì 1 marzo. Nel frattempo ieri l’assessore lombardo al Welfare Letizia Moratti, durante la presentazione del nuovo piano vaccinale, ha annunciato di presentare una richiesta al ministero della Salute per somministrare intanto solo la prima dose e insieme il rinvio di 6 mesi del vaccino per quanti hanno già contratto il Covid.

E questo, nelle intenzioni del Pirellone, consentirebbe di avere una maggiore quantità di dosi. Proprio a proposito delle dosi di vaccino, lo stesso assessore ha anche sottolineato che entro la fine di marzo in Lombardia arriveranno oltre un milione di dosi se le forniture saranno rispettate. Il piano di vaccinazione approvato ieri prevede un intervento da 214 milioni di euro con l’allestimento di 66 hub e 600 punti vaccinali in tutte le province e l’impiego di oltre 3 mila volontari della Protezione civile per la parte logistica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.