Corzano. M5S Lombardia: “Nel Bresciano necessario intervenire per tempo”

(red.) “Chiediamo a Moratti e al suo Assessorato massima attenzione su Brescia e provincia. Purtroppo la diffusione della pandemia, con varianti del virus che sulla carta sembrerebbero più pericolose,  sembrerebbe pericolosamente in crescita. Si deve intervenire per tempo, collaborando con il Ministero, valutando test con tamponi a tappeto, eventuali chiusure extra e controlli serrati sul rispetto delle regole. Con il Covid non si scherza e in Lombardia non possiamo permetterci altri focolai incontrollati”, così Massimo De Rosa, capogruppo del M5S Lombardia.

 

Dino Alberti, consigliere bresciano del M5S, aggiunge: “Voglio esprimere tutta la vicinanza agli abitanti di Corzano e al sindaco che so aver già messo in atto tutte le misure che gli competono per contrastare la pandemia. Anche la regione deve fare la sua parte. Un virus non è mai una colpa. Solo mantenendo uno spirito di massima collaborazione istituzionale e sociale ne usciremo.
So che la popolazione locale, che fin qui ha mostrato grande capacità di sacrificio, saprà fare la sua parte assumendo atteggiamenti e comportamenti di massima precauzione. Ogni contagio risparmiato è, in prospettiva, una vita salvata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.