Quantcast

Stagione sci rinviata dopo il 7 gennaio, regioni: riaprire gli impianti dal 18

In una lettera al Governo la proposta di riaprire gli impianti sciistici dal 18 gennaio, con nuove linee guida del Cts.

Più informazioni su

(red.) Seppure manchi ancora l’ufficialità, è sempre più certo il rinvio della stagione sciistica e della riapertura degli impianti di sci a dopo il 7 gennaio. Tanto che stavolta sono le regioni, nell’ambito della conferenza Stato-Regioni, a proporre al Governo di fissare la riapertura degli impianti al 18 gennaio.

Come si legge nello stesso testo inviato al Governo, ad oggi non ci sono le condizioni per consentire l’apertura degli impianti al 7 gennaio. Di conseguenza e visto che serviranno nuove linee guida, si chiede al Comitato tecnico scientifico di approvarle entro il 7 gennaio e per confluire nel nuovo dpcm del 15 gennaio. In ogni caso, tra le linee guida, ci sarà quella di poter aprire gli impianti solo nelle zone gialle.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.