Covid, è di Mazzano l’ultima vittima. Roccafranca: un caso alle elementari

Crescono i contagi, ma al momento sono cinque i ricoverati in terapia intensiva. La novantenne di Mazzano è il terzo deceduto di ottobre per coronavirus in provincia.

(red.) Non è una situazione facile quella del coronavirus nella nostra provincia. Nella giornata di sabato si sono registrati 57 casi, una decina tra minorenni e 9 ultrasettantacinquenni. Il resto sono adulti di mezza età. Niente a che vedere con i dati dei mesi terribili, visto che per il momento i ricoverati in terapia intensiva sono solo 5, ma comunque una situazione preoccupante perché la statistica è in crescita anche per il maggior numero di tamponi effettuati.

Sabato si è appreso inoltre della terza vittima nel Bresciano nei primi dieci giorni di ottobre: ha  perso la vita per Covid-19 una donna novantenne residente a Mazzano, il cui nome si aggiunge a quelli delle altre due vittime del coronavirus in questa prima decade di ottobre, abitanti a Desenzano e in Valcamonica.

Famiglie in apprensione anche per la situazione delle scuole nella provincia: ieri scrivevamo sdi 1.078 studenti bresciani costretti alla quarantena per quattordici giorni con una cinquantina di scuole interessate dal contagio.
L’ultimo caso si è verificato a Roccafranca dopo una segnalazione riguardante un alunno di 10 anni positivo al Covid-19 in una classe quinta delle scuole elementari. Ora sarà in quarantena tutta la classe alla quale verrà effettuato il tampone, che comprenderà anche i ragazzi che frequantavano le attyività sportive con il piccolo contagiato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.