Coronavirus e calcio, 11 del Franciacorta positivi ai siero. Partita rinviata

Niente prima di campionato contro il Brusaporto (serie D). Anche se i tamponi si sono rivelati essere negativi.

(red.) L’emergenza da Covid-19 sta provocando conseguenze anche sul fronte dello sport bresciano. Domani pomeriggio, domenica 27 settembre, si sarebbe dovuta giocare la prima partita di campionato dello Sporting Franciacorta contro il Brusaporto in serie D, ma è arrivato il rinvio a un’altra data. Infatti, pochi giorni fa, lo scorso martedì 22 settembre, la squadra franciacortina si è sottoposta ai test sierologici e per 11 componenti si sono rivelati positivi.

Di conseguenza, mentre è stata avvisata la Lega Dilettanti, i positivi si sono anche sottoposti ai tamponi che per fortuna si sono rivelati negativi alla presenza del virus. In ogni caso e considerato che la squadra non si è potuta allenare, il match di domani è stato rinviato. La prima partita ufficiale dello Sporting Franciacorta dovrebbe quindi essere il derby di domenica 4 ottobre contro il Desenzano Calvina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.