Coronavirus: calo a Brescia e in Lombardia, male in Italia

22 contagiati nella nostra provincia, 224 in regione. Ma a livello nazionale il dato sale fino a 1.907 nuovi casi. Dieci le vittime.

Più informazioni su

(red.) I nuovi casi di coronavirus in Lombardia nella giornata di venerdì 18 settembre sono stati 224 con 16.828 tamponi effettuati  (giovedì erano 281 con 21mila tamponi). Altre due persone sono morte.
Nella nostra provincia abbiamo avuto 22 nuovi casi (contro i 32 di giovedì)

A livello nazionale non migliora la situazione del contagio
, anzi peggiora con 1.907 nuovi casi (giovedì erano stati 1.585) e dieci morti (contro 13). I tamponi effettuati sono stati 99.839 (1.934 in meno rispetto ai 101.773 di giovedì).

Ecco i nuovi casi della Lombardia divisi per provincia.
Milano: 81, di cui 47 a Milano città;
Bergamo: 15;
Brescia: 22;
Como: 7;
Cremona: 5;
Lecco: 4;
Lodi: 4;
Mantova: 11;
Monza e Brianza: 17;
Pavia: 32;
Sondrio: 1;
Varese: 15.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.