Coronavirus: 28 casi a Brescia, tre vittime in Lombardia

Nuovi casi stabili nella nostra regione (198) in calo a livello nazionale. Sono stati 1.297 contro i 1.695 di sabato.

Più informazioni su

(red.) Sono stati 198 (28 dei quali a Brescia) come il giorno precedente i nuovi casi di coronavirus registrati in Lombardia questa domenica 6 settembre 2020 (di cui 25 debolmente positivi e 6 a seguito di test sierologico), con poco più di 12mila tamponi effettuati.
Tre i morti, che portano il totale dall’inizio dell’epidemia a 16.880 vittime ufficiali nella nostra regione.
Sono 25 (+2) i pazienti ricoverati in terapia intensiva negli ospedali lombardi.
Ecco dati per provincia: Milano 86, Bergamo 8, Brescia 28, Como 3, Cremona 8, Lecco 3, Lodi 1, Mantova 7, Monza e Brianza 21, Pavia 1, Sondrio 2, Varese 11.
In Lombardia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, sono risultate positive al Sars-CoV-19 101.507 persone.
Nuovo calo sempre nella giornata di domenica del numero di casi positivi di coronavirus in tutta Italia: sono 1.297 contro i 1.695 di sabato, quindi 398 casi in meno. Solo una regione, la Valle d’Aosta, nelle ultime 24 ore non ha riportato nuovi casi. I dato più alto è quello lombardo, 198, segue il Veneto con 179.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.