Coronavirus: Brescia respira, preoccupa Mantova

Sono stati 6 i nuovi casi di Covid-19 registrati nella nostra provincia nella giornata di domenica. Nel Mantovano la situazione più grave con 27. Occhi puntati su un macello.

Più informazioni su

(re.) Il Covid-19 concede una pausa domenicale alla nostra provincia che ha visto registrare solo 6 nuovi casi nelle ultime 24 ore. E’ sulla provincia di Mantova che si concentrano le preoccupazioni delle autorità sanitarie della Lombardia che presenta il numero più rilevante di contagi a livello regionale, perché con i suoi 27 casi supera  anche Bergamo (a quota 21 nuovi casi). Milano è a quota 6 come la nostra provincia. Nessun nuovo caso invece a Lodi, Sondrio e Pavia.
In ogni caso la Lombardia resta il territorio che fa registrare i numeri più elevati a livello nazionale per il coronavirus. Domenica sono stati resgistrati 8 decessi. Sono stati  9 a livello nazionale nelle ultime 24 ore.
Nela nostra regione abbiamo avuto 77 contagi in più a fronte di 9.500 tamponi.
Nel Mantovano, che ha fatto registrare ben 27 dei 77 casi totali gli occhi sono puntati su un macello che ha avuto 10 dipendenti positivi tra i 360 sottoposti ad accertamenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.