Coronavirus, alle famiglie di Brescia in arrivo altre 200 mila mascherine

Da domani la distribuzione di due dispositivi per famiglia. L'annuncio dell'assessore comunale Valter Muchetti.

(red.) Nelle ore successive a venerdì 22 maggio per le 100 mila famiglie residenti nel territorio comunale di Brescia arriverà una nuova infornata di dispositivi di protezione individuale. Lo ha annunciato ieri, giovedì 21, in commissione Ecologia a palazzo Loggia l’assessore alla Protezione Civile Valter Muchetti. Da domani quindi, sabato 23 maggio, inizierà la distribuzione di altre 200 mila mascherine chirurgiche e pari a due per ogni famiglia.

Lo stesso assessore ha spiegato che questi dispositivi sono giunti a Brescia e per essere distribuiti attraverso lo Stato, la Regione Lombardia, aziende private e anche tramite il fondo AiutiAMOBrescia. Ad occuparsi della consegna sul territorio saranno i consigli di quartiere e le associazioni tramite il Centro operativo comunale della Protezione Civile.

L’assessore, sempre durante la riunione in commissione, ha anche sottolineato che il Comune ha già fatto consegnare 150 mila mascherine sul territorio e, oltre alle 200 mila a partire da domani, dalla Regione Lombardia ne arriveranno altre 130 mila.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.