Staminali, per Sofia via libera alla terza infusione

Lo ha deciso il Tribunale di Livorno. L'arrivo della bambina e della sua famiglia è previsto per domenica 9 giugno agli Spedali Civili di Brescia.

(red.) Via libera alla terza infusione per Sofia, la bimba di Firenze diventata il simbolo delle staminali.
Il giudice di Livorno Francesca Sbrana ha confermato il provvedimento del marzo scorso in cui dichiarava che Sofia deve completare le cure agli Spedali di Brescia con protocollo Stamina. La decisione è stata sabato 9 giugno, dopo che il giudice ha valutato se l’entrata in vigore del decreto Balduzzi avesse fatto venir meno l’interesse della bimba ad ottenere un provvedimento giudiziale. L’infusione è fissata per domenica 9 giugno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.