Desenzano, incendio in una villetta: famiglia in salvo

Ieri alle 18,30 le fiamme sono partite dal caminetto fino alla canna fumaria e al tetto. Sono stati diversi i danni.

(red.) Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 30 marzo, è divampato un incendio all’interno di una villetta familiare a Desenzano del Garda, nel bresciano. E’ successo intorno alle 18,30 quando uno dei cinque figli della famiglia ha aperto una porta ed è stato colpito dal fumo innescato dalle fiamme che dal caminetto avevano raggiunto la canna fumaria e il tetto.

Il nucleo familiare insieme a due cani per fortuna si è messo in salvo, mentre i vigili del fuoco di Salò, Desenzano del Garda e Castiglione delle Stiviere si sono occupati di domare il rogo. La villetta ha subito una serie di danni al tetto, a una camera da letto e una stanza da dove erano partite le fiamme.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.