Esine, incendio sul tetto di una villetta: famiglia sfollata

Ieri mattina i vigili del fuoco hanno impiegato ore per domare le fiamme che hanno devastato la copertura.

(red.) Ieri mattina, venerdì 28 febbraio, i vigili del fuoco sono stati chiamati a compiere altri interventi in Valcamonica, nel bresciano, per spegnere due roghi a Esine. Il più drammatico è stato quello che ha interessato una villetta di nuova costruzione nella zona residenziale e non lontano dall’ospedale del paese. A un certo punto, intorno alle 10,30, alcuni vicini di casa hanno notato il fuoco e il fumo che stavano divorando il tetto di quella palazzina e così hanno allertato gli operatori.

A causa delle forti raffiche di vento, le fiamme hanno distrutto metà del tetto per circa 80 metri quadrati. La sensazione è che il rogo possa essere partito da una scintilla nel camino acceso dalla famiglia che si trovava in casa e alimentato la canna fumaria andata a fuoco. I vigili del fuoco di Darfo, Breno ed Edolo si sono occupati di spegnere il rogo e il lavoro è andato avanti per alcune ore, visto il vento che ostacolava le operazioni.

L’intervento per spegnere le fiamme e bonificare l’edificio è proseguito fino al pomeriggio, mentre in seguito la villetta è stata dichiarata inagibile. La famiglia di residenti – padre, madre e due figli – ha dovuto trovare un’altra sistemazione. Negli stessi minuti, nella vicina frazione di Plemo i vigili del fuoco sono anche stati chiamati a compiere un altro intervento in un deposito di legna andata in fumo, forse per un’imprudenza del titolare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.