Esine, incendio sotto cavalcavia Ss 42 da un corto circuito

Sul posto non sono stati trovati punti di innesco. Il tratto di statale è rimasto chiuso fino al pomeriggio.

(red.) Sarebbe escluso un atto doloso nell’incendio che nella notte tra domenica 15 e ieri, lunedì 16 dicembre, ha colpito tre camion frigorifero e un camper nel piazzale di un’azienda privata in via Manzoni a Esine, in Valcamonica, nel bresciano. In ogni caso, i carabinieri della stazione locale con quelli della compagnia di Breno stanno continuando a indagare sulla causa delle fiamme che intorno alle 2 hanno destato l’attenzione di un automobilista di passaggio. Proprio questo ha allertato i vigili del fuoco muovendo sul posto diverse squadre.

I rischi hanno anche riguardato il cavalcavia della statale 42 che si trova proprio al di sopra del piazzale è che è stato interessato dal fuoco. Per questo motivo per diverse ore, l’Anas che gestisce la strada ha disposto la chiusura in entrambi i sensi di marcia per tutte le verifiche del caso. I rilievi si sono poi conclusi in modo positivo nel pomeriggio quando il cavalcavia compreso tra gli svincoli per Cividate Camuno ed Esine ha riaperto alla circolazione.

Non sono stati riscontrati danni strutturali e probabilmente sarà sufficiente solo un intervento di pulizia. Per quanto riguarda le cause dell’incendio, sul posto non sono stati trovati punti di innesco e la sensazione è che le fiamme, toccando poi anche i veicoli vicini, siano divampate da un corto circuito che avrebbe interessato un mezzo datato e che già aveva dato problemi. Nel corso dei rilievi sul ponte la viabilità è andata in tilt, inducendo a muoversi anche gli agenti della Polizia Locale per deviare il traffico sulle vie alternative.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.