Borno, incendio in casa di un’anziana

Martedì 16 sera sono intervenuti i vigili del fuoco per domare le fiamme divampate nell'appartamento di uno stabile. Signora ricoverata in ospedale.

Incendio(red.) Nella serata di martedì 16 febbraio è divampato un incendio in un appartamento al piano rialzato di una palazzina al civico 1 di via Rivadossa a Borno, nel bresciano. All’interno vive una signora anziana costretta a letto e quando, intorno alle 22, gli inquilini dello stabile hanno sentito il forte odore di fumo provenire da quella porta, hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco e dei soccorsi. Sul posto sono intervenute tre squadre dei pompieri insieme ad alcune ambulanze.
Tutte le famiglie residenti nello stabile sono state evacuate per motivi di sicurezza, mentre le operazioni di spegnimento hanno richiesto circa un’ora. La causa del rogo, partito dall’appartamento della signora che vive con i familiari, sarebbe riconducibile a un corto circuito. L’anziana è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Esine per aver respirato il fumo, mentre gli altri inquilini non hanno riportato conseguenze e sono potuti rientrare nelle loro case.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.