Quantcast

Desenzano, auto in fiamme: salve madre e figlia

La donna che era alla guida ha notato del fumo fuoriuscire dal cofano. Ha fatto appena in tempo a parcehggiare che la vettura ha preso fuoco.

Più informazioni su

(red.) Ha fatto appena in tempo a parcheggiare l’auto che la vettura ha preso fuoco, andando poi completamente distrutta nelle fiamme.
Molta paura per una donna e la figlia residenti a Pozzolengo, nel bresciano, protagoniste di una disavventura capitata loro nel pomeriggio di mercoledì 30 luglio.
Le due stavano viaggiando a bordo di una Fiat Punto, quando, all’altezza della zona artiginaale di Desenzano del Garda, in via Mantova, la conducente ha notato del fumo uscire dal cofano. Ha quindi immediatamente bloccato l’auto, fermandosi davanti alla sede della Carglass. Qui le fiamme hanno improvvisamente avvolto l’utilitaria, avviluppandosi anche ad altri due mezzi parcheggiati a fianco.
Nessuna conseguenza per madre e figlia, aiutate ad uscire dall’abitacolo dal titolare dell’azienda, Angelo Pasini. Meno bene è andata alla Punto ea daltre due macchine intaccate dal rogo.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Castiglione e la stradale di Desenzano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.