Quantcast

Sarezzo, rapina in gioielleria: indagini serrate

Il colpo nella serata di mercoledì in via Repubblica. I banditi sono fuggiti con 2mila euro. I carabinieri stanno stringendo il cerchio attorno ai responsabili.

Più informazioni su

(red.) Si stringe il cerchio attorno alla banda di rapinatori che, nella serata di mercoledì 24 novembre, ha messo a segno un colpo in una gioielleria di via Repubblica a Sarezzo, nel bresciano. L’episodio attorno alle 19: i malviventi, armati di taglierino, hanno minacciato la madre del titolare, una 70enne straniera, facendosi consegnare i preziosi, quindi sono fuggiti con un bottino di 2mila euro.
Secondo i carabinieri della Compagnia di Gardone Valtrompia, gli autori della rapina sarebbero almeno tre, giovani ed italiani.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.