Quantcast

Concesio, vandali contro i parchi: identificati quelli in azione a Costorio

L'ultimo colpito è stato quello di San Vigilio. A Costorio scritte e danneggiato un gioco per i bambini disabili.

(red.) Nelle settimane e nei giorni precedenti a venerdì 25 giugno alcuni parchi pubblici di Concesio, in Valtrompia, nel bresciano, sono finiti nel mirino degli episodi di vandalismo. Uno degli ultimi in ordine di tempo è andato in scena all’area verde della frazione San Vigilio dove è stato danneggiato il rubinetto della fontana pubblica e in seguito anche la stessa colonnina. Andando più indietro nel tempo, invece, è stato colpito il parco giochi inclusivo di Costorio, tra l’altro messo in sesto da poco.

Qui sono stati deturpati tavoli e cartelli e anche danneggiato e reso inutilizzabile un gioco alla portata dei bambini con disabilità. In ogni caso le telecamere hanno immortalato gli autori che sono già stati identificati e dovranno mettere mano al ripristino. Il Comune fa sapere di aver investito 30 mila euro nel 2020 per i parchi e che lo scorso marzo si è lavorato proprio sulle aree verdi, ma subito penalizzate dagli episodi di inciviltà dopo la fine delle scuole.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.