Quantcast

I Centurioni rafforzano comunicazione e marketing con T&P Creative Digital Agency

Più informazioni su

(red.) Il club rugbistico valtrumplino I Centurioni, terminati i lavori per la nuova casa, il Maw Stadium a Villa Carcina, ora punta sulla comunicazione di qualità alla quale attingere per la promozione e sviluppo del grande progetto di lancio delle nuove attività e dei numerosissimi progetti a 360 gradi – rivolti ai giovani, alle famiglie, al turismo sportivo ed enogastronomico, al branding, alle squadre che compongono il club – che da qui ai prossimi anni potranno portare la società sportiva valtriumplina alla ribalta nazionale. Si è così stretta in queste ore la partnership tra il club e l’agenzia T&P Creative Digital Agency specializzata in Comunicazione e Sport Marketing.
“Iniziamo con grande stimolo questa collaborazione con T&P Creative Digital Agency – dichiara il general manager Luca Raza -, siamo molto contenti del rapporto instaurato con Luca Beccalossi e con Paola Quarena. Diventeranno una parte attiva del nostro club sia dal punto di vista della comunicazione ma anche di promozione eventi e non solo. Credo sia l’ennesimo cambiamento che il nostro club sta affrontando, quello di strutturare con continuità il lavoro che stiamo facendo affidandoci a professionisti di questo calibro”.
T&P Creative Digital Agency – società con sede a Brescia in via Fratelli Ugoni 36 c/o Regus Skyline – dal 2009 si occupa dello sviluppo di nuove strategie nell’ambito della comunicazione e della promozione di diverse società sportive, dal basket alla pallanuoto.
“Sono felice di iniziare questa collaborazione – sottolinea Luca Beccalossi, di T&P Creative Digital Agency -: ci siamo cercati più volte nel corso degli anni e oggi la concretizziamo con un progetto importante e di ampio respiro che ci vedrà impegnati per tre anni”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.