Quantcast

Lumezzane, paura per la scomparsa di un ragazzo di 20 anni

Da mercoledì scorso non si hanno notizie di Mubarik Khizar, residente in Spagna ma ospite dei parenti nel Bresciano. Si è allontanato da casa con 20 euro in tasca.

(red.) Preoccupazione a Lumezzane per un ragazzo pakistano di 20 anni, del quale i famigliari non hanno più notizie dal pomeriggio di mercoledì 28 aprile. Mubarik Khizar, residente in Spagna e da qualche mese ospite del nonno, soffre di un disturbo cognitivo e stando alle informazioni contenute nella denuncia presentata dai famigliari si sarebbe allontanato a piedi dall’abitazione con addosso un berretto bianco, una tuta nera e un giubbotto arancione. E’ altro 1,60 e di corporatura esile.
Aveva in tasca 20 euro e, forse, un telefono cellulare. Lo cercano i carabinieri di Lumezzane e i colleghi della altre località della valle, oltre alla Protezione Civile. Poiché non ci sono indicazioni su dove il ragazzo possa essersi diretto, si stanno controllando le telecamere pubbliche e di videosorveglianza privata. Un elicottero dei Vigili del fuoco aiuta le ricerche che si stanno concentrando sul colle Aventino, sopra Lumezzane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.