Scossa di terremoto nel bresciano, nessun danno a persone e cose

Magnitudo di 2,7 ieri sera alle 21 e con una profondità di 9 km. L'epicentro è stato registrato nella zona di Caino.

Più informazioni su

(red.) Per fortuna non è stato registrato alcun danno alle persone né alle cose, ma nella prima serata di ieri, mercoledì 21 ottobre, migliaia di cittadini hanno avuto paura di fronte al boato avvertito in modo nitido tra la bassa Valtrompia e la periferia nord di Brescia città. Erano circa le 21 quando una scossa di terremoto ha portato molta gente a scendere in strada.

Nello stesso tempo sono arrivate anche le prime chiamate ai vigili del fuoco. Secondo le rilevazioni dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si è trattata di una magnitudo da 2,7 con una profondità di circa 9 chilometri. Epicentro è stato Caino, ma la scossa, oltre alla Valle del Garza, si è avvertita anche nella vicina Mompiano di Brescia e nei paesi non lontani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.