Tre società uniscono le forze: in Valtrompia nasce ValVolley

(red.) Dopo quattro stagioni di collaborazione tra le squadre che hanno fatto la storia del Volley in val Trompia, a partire dalla stagione 2020-21 Gardonese, Pallavolo Lumezzane e Villa Carcina hanno unito la loro ventennale esperienza e dato vita a ValVolley.
L’idea di fondare un’unica squadra non è nuova: le tre società, che insieme vantano oltre 50 anni di storia nel panorama pallavolistico bresciano, avevano avviato un progetto di collaborazione già da quattro stagioni. Già nella precedente stagione tre formazioni miste di atlete delle tre società erano scese bin campo indossando i colori del ValVolley nella 1° Divisione, U18 e U16 Eccellenza, raggiungendo ottimi risultati.

Durante lo stop forzato dovuto al lockdown le società hanno lavoratoper dare vita alla neonata società, che quest’anno si prepara a scendere in campo in tutte le categorie, dalla S3 fino alla Serie C. In attesa delle prossime elezioni del Consiglio Direttivo del ValVolley, i dirigenti della Gardonese, del Lumezzane e del Villa Carcina stanno già apportando il proprio bagaglio di esperienza nell’organizzazione della nuova struttura associativa.

Lo staff tecnico non è da meno: il direttore sportivo Stefano Vivaldi è affiancato dal direttore tecnico Francesca Cò. La preparazione atletica, cruciale dopo un lungo periodo di inattività, è affidata ad Adrian Manea. Confermati gli allenatori: Marco Rago e Federico Ferretti (Serie C), Enrico Duina (1°Div), Giovanni Poli (1°Div, U15), Claudia Multari (U19, U12, Mini), Nikolle Cavalli (U19), Daniela Botti (U17), Alessandro Curci (U17), Nives Mitelli (2°Div, U14, U12), Francesca Zobbio (U12, Mini). Al debutto nella stagione 20-21 Francesca Ghetti (U13).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.