Quantcast

Brozzo, “gesto incivile ai danni della nostra parrocchia”

(red.) “La maleducazione imperversa anche a Brozzo di Marcheno”. Lo dichiara Massimo Bertuzzi, responsabile Idv della provincia di Brescia e residente nella frazione triumplina. Ma a cosa si riferisce? Nei giorni scorsi qualcuno, in barba alle disposizioni anti-covid, ha deciso di tranciare catene e lucchetti del campo sportivo della parrocchia per entrare indisturbato. “Volevo esprimere la mia vicinanza a don Giuseppe”, ha commentato Bertuzzi, “e purtroppo riflettere su quanto successo: mi chiedo, infatti, se sia stata una bravata di qualche ragazzino o se centri anche qualche papà. Speriamo che ora il sindaco e le forze dell’ordine si attivino per verificare le responsabilità dell’episodio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.