Sarezzo, guardia medica di notte si trova davanti un ladro

La professionista 35enne si è trovata di fronte sabato notte un individuo che cercava di entrare negli uffici.

(red.) Nella notte tra sabato 4 e ieri, domenica 5 luglio, a Sarezzo, in Valtrompia, nel bresciano, una giovane guardia medica si è trovata di fronte un ladro che stava per entrare all’interno della sede. L’ambulatorio di guardia si trova nello stesso stabile dell’Inps e forse il malvivente di turno cercava del denaro. Per questo motivo si era messo a manovrare intorno alla serratura provocando dei rumori.

A quel punto la guardia 35enne, che si era appena addormentata in una delle stanze con un’altra collega e dopo aver prestato servizio, ha controllato cosa stesse succedendo. Quando alla porta ha notato il bandito di turno, questo si è dato alla fuga sfumando il colpo e facendo perdere le tracce.

La professionista, di fronte al fatto di trovarsi a tu per tu con un ladro, ha allertato i carabinieri facendo giungere quelli della compagnia di Gardone Valtrompia che hanno appurato la serratura forzata. Un caso simile, di cui dà notizia il Giornale di Brescia, si era verificato anche a Ghedi lo scorso marzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.