Veicoli elettrici: Concesio entra nella rete dell’E-moving

4 infrastrutture di ricarica Quick Charge posizionate in diversi punti del territorio.

Più informazioni su

(red.) Nuove colonnine di ricarica per veicoli elettrici inaugurate oggi a Concesio, frutto dell’accordo tra il municipio triumplino e A2A Energy Solutions – società del Gruppo A2A che offre soluzioni e tecnologie per la mobilità elettrica e l’efficienza energetica.
La nuova rete di Concesio dedicata all’e-mobility è composta da 4 infrastrutture di ricarica Quick Charge posizionate in diversi punti del territorio: Piazza Paolo VI, Via Giuseppe Mazzini, Via John Fitzgerald Kennedy e Via Enrico Mattei. L’individuazione delle posizioni è il risultato della conoscenza del tessuto urbano del Comune e della consolidata esperienza di A2A Energy Solutions in tema di mobilità.

Concesio diventa così il terzo Comune della provincia di Brescia, dopo il capoluogo e Rovato, ad entrare nel circuito E-moving sviluppato da A2A e già presente anche nelle città di Milano, Bergamo, Cremona e in Valtellina.
Le infrastrutture, tutte di nuova generazione, permettono la ricarica in contemporanea di 2 veicoli elettrici e sono accessibili tramite un sistema improntato alla semplicità di utilizzo che garantisce un facile accesso al servizio e un supporto continuo agli utilizzatori, con gestione da remoto di ogni stazione di ricarica. L’integrazione nel circuito E-moving, inoltre, consente agli utenti finali l’accesso con una sola tessera a tutte le infrastrutture della rete.
Anche queste infrastrutture, come tutte quelle del circuito E-moving, sono alimentate con energia verde 100% rinnovabile, certificata dal marchio ‘100% GREEN A2A’.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.