Coronavirus, a Gardone Vt il saluto ai medici dell’ospedale

Ieri le forze dell'ordine, Protezione Civile e associazioni di soccorso tra inno di Mameli e sirene spiegate.

(red.) All’esterno i mezzi delle forze dell’ordine e gli uomini coinvolti in un saluto “militare”. All’interno, il personale medico e sanitario che sta lottando in prima linea contro il coronavirus. E’ quanto andato in scena ieri, venerdì 3 aprile, all’ospedale di Gardone Valtrompia. Tutto condito dall’inno di Mameli e dalle sirene dei mezzi per dare il loro “grazie” ai medici. Nel parcheggio dell’ospedale c’erano diversi operatori della Polizia Locale di Gardone, Sarezzo, Lumezzane, Marcheno, Concesio e Villa Carcina, ma anche Gussago.

Il video del saluto (dalla pagina Facebook “Questa è la Valtrompia”)

C’erano anche la Polizia stradale di Brescia, i vigili del fuoco, la Protezione Civile e varie associazioni di soccorso. Ma anche le istituzioni, rappresentate dal presidente della Comunità montana Massimo Ottelli e il sindaco di Gardone Pierangelo Lancelotti. Ad accogliere quel ringraziamento, tra il personale, c’era anche il direttore generale dell’Asst Spedali Civili di Brescia Marco Trivelli dalla quale dipende il nosocomio gardonese.

L’ospedale valtrumplino si è riconvertito nell’arco di due settimane mettendo 160 posti letto per i malati Covid, di cui 140 occupati. E grazie a diverse forme di sostegno sono arrivate anche attrezzature e materiale sanitario. Attualmente l’ospedale può contare su trenta medici e altro personale e tra i posti letto ci sono anche 5 per la subintensiva e 16 per quelli in attesa di essere dimessi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.