Gardone Vt, Polizia denuncia un truffatore di annunci online

Anche in Valtrompia una vittima di un 28enne che ha raggirato diversi italiani con aste ribassate e pagamento in anticipo.

(red.) Nei giorni precedenti a lunedì 25 novembre gli agenti bresciani della Polizia Locale di Gardone Valtrompia hanno identificato e denunciato un 28enne palermitano di Villabate per le numerose truffe messe a segno attraverso un portale online di annunci. E sui suoi passi si è mossa la municipale gardonese perché un residente del paese è finito tra le vittime. Sembra che il malvivente, attraverso il sito internet, proponesse delle aste ribassate per vendere cellulari di nuova generazione e anche elettrodomestici. E a chi si aggiudicava il prodotto chiedeva di pagare in anticipo versando la somma su un conto corrente online.

Peccato, però, che la merce non arrivasse mai a destinazione. Al momento delle prime lamentele il truffatore chiedeva alle vittime di attendere qualche giorno, facendo pensare loro a possibili ritardi nella consegna. Ma poi cancellava il proprio profilo. La vicenda, che ha interessato una vittima a Gardone, ha spinto la Polizia a indagare e scoprendo almeno altri dieci casi simili per una truffa congegnata da 10 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.