Anfo, auto nella scarpata: paura per due donne anziane

Spaventoso incidente lungo la statale 237 del Caffaro. L'auto su cui viaggiavano una 72enne e una 90enne è uscita di strada finendo in un burrone: a fermarla il tronco di un albero.

Più informazioni su

Anfo. Un albero le ha salvate. Si potrebbe sintetizzare in questo modo l’esito di un pauroso incidente che, lunedì mattina, ha coinvolto due anziane signore, una 72enne e una 90enne, finte con l’auto in un dirupo, dopo un volo di alcuni metri, frenato provvidenzialmente da un albero che ha interrotto la corsa della vettura.
Le due signore, una 72enne di Gussago e la sua passeggera 90enne di Pralboino, stavano percorrendo la statale 237 del Caffaro quando, per cause ancora al vaglio della Polizia Locale della Vallesabbia, la conducente ha sfondato una rete, finendo fuori strada. L’auto è finita in un dirupo e, dopo una corsa nel vuoto per una trentina di metri, è stata bloccata dalla boscaglia e dal tronco di un albero che hanno impedito che il mezzo si ribaltasse.

A lanciare l’allarme le due anziane che sono state raggiunte dai Vigili del fuoco di Storo e dai volontari dell’ambulanza di Ponte Caffaro e dall’eliambulanza partita da Bergamo che ha trasferito la più anziana al Civile di Brescia, mentre la conducente della vettura è stata condotta in autolettiga alla Poliambulanza. Le due signore non sono in pericolo di vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.