Quantcast

Lavenone, auto sbanda e si ribalta sulla sp 237: due feriti

Ieri alle 18 l'incidente che ha provocato code in provinciale. Portati in ospedale il conducente e la passeggera.

(red.) Nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 27 aprile, due persone sono rimaste ferite a bordo di un’auto che ha sbandato lungo la provinciale 237 del Caffaro in territorio di Lavenone, in Valsabbia, nel bresciano, per poi ribaltarsi. E’ successo intorno alle 18 e alla guida della vettura c’era un 27enne di Lecco. Al suo fianco, invece, una 20enne di Tione.

A un certo punto, dalla dinamica ancora da chiarire, la vettura si è scontrata nel tratto tra la vecchia galleria e la provincia per poi finire con le ruote all’aria su un fianco. Subito sono scattati i soccorsi facendo muovere sul posto l’automedica e due ambulanze da Odolo e Vestone, oltre agli agenti della Polizia locale della Valsabbia, i vigili del fuoco e anche l’elicottero.

A riportare le condizioni peggiori è stata la 22enne trasportata in volo in codice giallo all’ospedale Civile di Brescia, mentre il conducente è stato condotto in ambulanza al presidio di Gavardo. A causa dell’incidente si sono formate alcune code lungo la carreggiata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.