Quantcast

Prevalle, colpisce la compagna in presenza dei figli: arrestato

Mercoledì l'ultimo episodio di violenza che ha portato la 37enne a raggiungere con i figli l'ospedale di Gavardo.

(red.) E’ un’altra storia di violenza domestica tra le mura di casa quella che arriva da Prevalle, in Valsabbia, nel bresciano. L’ultimo episodio si sarebbe consumato l’altro giorno, mercoledì 10 marzo, da parte del 32enne nei confronti della compagna 37enne ghanese. Tanto che questa ha poi preso con sé i figli di 9 e 6 anni raggiungendo l’ospedale di Gavardo per farsi medicare. E qui ha trovato anche i carabinieri che hanno raccolto la sua testimonianza.

A quel punto gli stessi militari si sono presentati alla casa di famiglia dove c’era ancora l’uomo, arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Sembra che già l’uomo, incensurato, si fosse comportato in quel modo violento contro la donna e in più riprese, tanto da farle sbattere la testa contro un muro e anche in presenza dei due figli. Soprattutto, per futili motivi e per il fatto che la donna avrebbe avuto male parole nei confronti della famiglia dell’uomo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.