Quantcast

Provaglio Val Sabbia, chiuso un bar: giù la serranda, serviva alcolici al banco

(red.) Durante i controlli dei carabinieri della Compagnia di Salò sul rispetto delle norme di contenimento al Covid-19, domenica è stato chiuso un bar di Provaglio Val Sabbia dove i militari della stazione di Sabbio Chiese hanno sorpreso il titolare che serviva alcolici al banco a otto clienti.
Le serrande erano state abbassate per non attirare l’attenzione, ma il gruppo è stato tradito dall’allegro vociare che filtrava all’esterno. Risultato, contravvenzioni per i presenti e cinque giorni di chiusura per il bar in attesa delle decisioni della Prefettura di Brescia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.