Vobarno, preso dai carabinieri il ladro dei computer della scuola

Più informazioni su

(red.) I carabinieri della stazione di Vobarno hanno individuato e fermato l’autore del furto di computer presso l’istituto comprensivo scolastico del comune della Valsabbia.
Tra il 30 gennaio ed il 1 febbraio scorso, erano stati realizzati tre furti in altrettanti plessi scolastici di Vobarno: furto dell’incasso del cambiamonete al Perlasca, saccheggio dei distributori di bevande alla scuola dell’infanzia “Santa Lucia” e, infine, il colpo grosso, undici computer ed un tablet dall’istituto comprensivo.

Le indagini hanno permesso di individuare un responsabile grazie alle telecamere di videosorveglianza e di avviare le ricerche grazie al fotogramma del ladro.
Le ricerche hanno dato frutto nel pomeriggio di giovedì 4 febbraio quando è stato rintracciato e identificato il soggetto ritratto nel fotogramma.
Le successive indagini hanno permesso di accertare che questi, un 31enne di origine genovese senza fissa dimora, si era già disfatto della refurtiva.

E’ stato anche individuato il ricettatore, un 26enne di origini marocchine residente a Gavardo che venerdì mattina ha ricevuto la notifica di un decreto di perquisizione emesso dal pm Milanesi della Procura della Repubblica di Brescia che ha assunto la direzione delle indagini.
Recuperati 9 personal computer che sono stati restituiti all’istituto scolastico la cui dirigente ha voluto ringraziare i carabinieri per la rapida risoluzione.
I due uomini sono stati denunciati in stato di libertà rispettivamente per furto aggravato continuato e ricettazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.