Coronavirus a Brescia, tre sezioni dell’asilo chiuse a Prevalle

In una settimana, quella scorsa, il paese ha registrato 43 nuovi casi positivi. Soprattutto focolai familiari.

(red.) Tra le varie situazioni in provincia di Brescia che si sta monitorando dal punto di vista dei contagi al Covid-19 c’è quella di Prevalle, in Valsabbia, di cui dà notizia Bresciaoggi. La preoccupazione riguarda il fatto che solo nella settimana appena trascorsa, quella da lunedì 18 a domenica 24 gennaio, si sono contati ben 43 nuovi casi positivi.

Per fortuna la maggior parte di questi hanno sintomi lievi e solo tre residenti hanno dovuto ricorrere per precauzione al trasferimento in ospedale. In particolare, si tratta soprattutto di focolai a livello familiare, ma nemmeno la scuola è esente. Tanto che tre sezioni dell’asilo sono state chiuse dopo aver accertato la presenza di alcuni studenti e insegnanti positivi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.