Banca Valsabbina: Niboli consigliere, Pelizzari vice presidente

(red.) Banca Valsabbina comunica che Santo Ivano Beccalossi ha rassegnato le dimissioni dal consiglio di amministrazione e dalla carica di vice presidente, dopo aver accompagnato per oltre 25 anni lo sviluppo della Banca.
Il consiglio, preso atto della decisione, ha deliberato la nomina per cooptazione alla carica di consigliere di Pier Andreino Niboli, noto imprenditore della Valle Sabbia (Gruppo Silmar).
Il consiglio di amministrazione ha inoltre nominato vice presidente, all’unanimità, Alberto Pelizzari, che ricoprirà la carica fino alla scadenza del proprio mandato consiliare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.