Mura e Lodrino, vigili del fuoco in soccorso delle ambulanze bloccate

Tra ieri sera e nella notte gli operatori antincendio hanno sostenuto i mezzi bloccati da un albero o dalla neve.

(red.) Tra la giornata di ieri, venerdì 1 gennaio e questa mattina sabato 2, i vigili del fuoco del comando provinciale di Brescia sono stati impegnati in una serie di interventi di soccorso. Partendo in ordine cronologico, ieri gli operatori con quelli del Nucleo Speleo Alpino Fluviale si sono mossi a Marone, sul lago d’Iseo, per mettere in sicurezza un’auto che rischiava di finire in una scarpata a causa della strada ghiacciata che l’aveva fatta finire fuori dalla carreggiata.

E in due circostanze i vigili del fuoco, come era accaduto anche a Pertica Bassa per una bimba, hanno dovuto aiutare i mezzi di soccorsi impossibilitati a muoversi a causa della neve. E’ successo prima ieri sera a Mura, in Valsabbia, a Mura, dove i vigili del fuoco hanno tagliato una pianta che era finita sulla strada e ostacolava il transito di un’ambulanza. Nel corso della notte, invece, altri operatori hanno raggiunto Lodrino per aiutare un mezzo di soccorso che, a causa della nevicata, non riusciva a raggiungere la destinazione.

I sanitari sono quindi saliti sui mezzi dei vigili del fuoco per completare il soccorso e nel frattempo la strada è stata liberata della neve. Infine, questa mattina all’alba, seppure a Soncino, nella vicina provincia di Cremona, i vigili del fuoco bresciani sono arrivati in assistenza sulla statale 498 per un camionista che trasportava latte sul proprio mezzo e si è ribaltato. L’uomo è stato portato all’ospedale di Crema, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.