Quantcast

Polizia scopre spaccio di droga tra giovani in Valsabbia: tre indagati

Gli agenti sono venuti a capo di un'intensa attività di cessione di dosi. Altri 12 segnalati come consumatori.

(red.) Nei giorni precedenti a lunedì 21 dicembre gli agenti bresciani della Polizia locale della Valsabbia sono stati impegnati in una serie di attività di controllo, anche per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. In questo senso, sono stati analizzati parchi e altre zone di periferia portando a individuare 32 persone, di cui 5 segnalate per possesso di droga.

E a una di queste era stata anche ritirata la patente. Gli agenti sono arrivati a ricostruire un’intensa e ramificata attività di spaccio tra giovani e accertando cento episodi di cessione di droga. Per questo motivo, tre sono stati indagati dalla procura dei minori e altri dodici segnalati alla prefettura di Brescia come consumatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.