Quantcast

Gavardo, due bambini si perdono tra i sentieri. Ritrovati a Vallio Terme

Ieri pomeriggio la disavventura col lieto fine per due giovanissimi di 9 e 11 anni. Sono stati affidati ai genitori.

(red.) Si è conclusa ieri pomeriggio, domenica 25 ottobre, con il lieto fine la disavventura di due bambini di 9 e 11 anni che, partiti con i genitori e il loro cane in un’escursione tra i sentieri di Gavardo, in Valsabbia, nel bresciano, si erano ritrovati da soli. I due, entrambi di Brescia, erano con le famiglie sul Monte Magno tra Gavardo e Vallio Terme quando a un certo punto si sono ritrovati da soli e hanno perso l’orientamento.

Gli stessi genitori hanno provato a chiamarli, ma senza esito. La preoccupazione è aumentata con il passare delle ore, soprattutto per evitare che si arrivasse a sera e con il buio senza riuscire a ritrovarli. Sul posto si sono mossi i vigili del fuoco con i carabinieri da Salò e Gavardo, il Soccorso alpino e anche la Polizia locale della Valsabbia.

Per fortuna i due ragazzini hanno poi incontrato due donne che li hanno aiutati a raggiungere una frazione del centro abitato di Vallio Terme. Qui sono arrivati i carabinieri del Nucleo di Salò che hanno recuperato i due bambini, in buone condizioni, per poi riaffidarli alle famiglie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.