Paitone, cade cercando castagne. Un’escursionista lo salva

E' successo ieri pomeriggio tra i monti valsabbini. L'87enne è stato condotto al pronto soccorso di Gavardo.

(red.) Ieri pomeriggio, martedì 13 ottobre, lungo i monti sopra Paitone, in Valsabbia, nel bresciano, non mancavano quanti si dilettano a cercare castagne. E in località Pra di Bogno lo ha fatto anche un uomo di 87 anni che era partito poche ore prima dalla sua casa di Rezzato per raggiungere la valle. Ma a un certo punto, intorno alle 15,30, forse per un malore o una caduta accidentale, è finito a terra tra i boschi.

Rimasto in quella posizione, è stata un’altra escursionista a scoprirlo e a raggiungere un ristorante vicino per allertare i soccorsi, in una zona dove il segnale della telefonia mobile è scarso. Sul posto sono giunti i tecnici dei Soccorso alpino, i vigili del fuoco e anche i carabinieri, mentre un’ambulanza e l’automedica si sono occupate di assistere l’anziano. Per fortuna non in gravi condizioni, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Gavardo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.