Prevalle, operaio cade in fabbrica: è grave. Soccorso in elicottero

E' successo stamattina quando l'addetto sarebbe precipitato da una piattaforma. Soccorso in codice rosso.

(red.) Questa mattina, lunedì 12 ottobre, un operaio di 56 anni è rimasto vittima di un grave infortunio sul lavoro all’interno di una fabbrica a Prevalle, in Valsabbia, nel bresciano. E’ accaduto nei minuti intorno alle 7 in via Campi Grandi dove pare che l’addetto, un ivoriano, si trovasse su alcuni gradini di una scala.

A un certo punto, per cause da accertare e non si esclude nemmeno il malore, l’operaio è caduto a breve distanza finendo a terra e perdendo i sensi dopo aver sbattuto la testa. Subito i colleghi che erano con lui hanno allertato i soccorsi facendo arrivare sul posto l’elicottero, l’automedica e un’ambulanza da Nuvolento.

Presenti anche i tecnici dell’Azienda socio sanitaria del Garda per verificare se tutte le misure di sicurezza siano state rispettate, mentre i carabinieri stanno indagando sull’infortunio. Lo sfortunato operaio, che ha riportato un violento trauma cranico, è stato imbarcato sul velivolo e diretto in codice rosso verso l’ospedale Civile di Brescia dove si trova ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.