Coronavirus a scuola, 13enne positiva a Idro e classe in quarantena

Ieri la comunicazione dall'Ats e dal comprensivo di Bagolino. Compagni chiamati ora a sottoporsi al tampone.

(red.) Ogni giorno, purtroppo ma come era prevedibile, un istituto scolastico nel bresciano finisce nel mirino a causa dell’emersione di nuovi casi positivi dovuti al contagio da Covid-19. Dopo Brescia città, la bassa (Acquafredda e Manerbio), la Franciacorta (Gussago), la Valcamonica (Darfo 2) e altre situazioni, l’ultima notizia del genere in ordine di tempo arriva dalla Valsabbia. Qui ieri, mercoledì 23 settembre, è giunto il caso di una ragazzina di 13 anni iscritta a una classe terza media della scuola di Idro e risultata positiva dopo essersi sottoposta al tampone.

La comunicazione arriva dall’Agenzia di Tutela della Salute che ha attivato tutte le misure del caso e disposto anche la quarantena per tutti i 18 ragazzi della classe, obbligati a restare a casa fino al prossimo 3 ottobre. La 13enne aveva accusato una leggera forma di febbre quasi una settimana fa, venerdì 18 settembre, e da quel momento non era più tornata in classe. L’istituto comprensivo di Bagolino ha quindi attivato tutte le misure e ieri, mercoledì 22, sono state avvisate anche le famiglie dei compagni di classe della 13enne.

Da oggi, giovedì, dovranno presentarsi all’ospedale di Gavardo per sottoporsi al tampone. Nel frattempo l’Ats sta contattando anche alcune ragazze che fuori dalle lezioni sarebbero state a stretto contatto con la positiva di Idro. In ogni caso è probabile che per la classe venga attivata la didattica a distanza nelle due settimane di quarantena, mentre gli insegnanti potranno tornare regolarmente al lavoro e non c’è alcun problema per quanto riguarda le altre classi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.